🇮🇹A Spasso per Val Bertone

Comments 2 Standard

Nuovo Kindle Oasis

Olá! Oggi voglio farvi conoscere un angolo di pace e relax, un luogo a  pochi km dal centro di Brescia,  la città dove vivo ora.
Vi porto in Val Bertone, pronti a partire con me?

Olá! Today I would like to show you a corner of peace and relax, a place a few miles from the center of Brescia, the city where I live now.
I’ll take you to Val Bertone, ready to came with me?

IMG_2368

Si Parte!

Mi dirigo in auto verso la zona nord della città, seguendo le indicazioni per lo Stadio e subito dopo quelle per Nave – Valle Sabbia: le indicazioni stradali sono chiare, non potete sbagliare.
La strada che dalla zona Nord di Brescia porta verso Nave sale leggermente ma si guida con facilità; appena dopo il centro di Nave, proseguo dritta per  Caino.
Qui la strada inizia a diventare più tortuosa, ma non preoccupatevi, si percorre agilmente anche con una piccola utilitaria.

I drive to the north of the city, following the signs for the stadium Stadio and immediately after those for Nave – Valle Sabbia: the directions are clear, you can not go wrong.
The road that from the North of Brescia leads to Nave rises slightly but can be easily driven; just after the center of Nave, I continue straight for Caino.
Here the road starts to get more tortuous, but do not worry, you can easily travel even with a small car.

excartieregiustacchini

Ex Cartiere Giustacchini in valle delle cartiere di Nave e Caino

Osservo con stupore le vecchie cartiere alla mia destra, molte delle quali abbandonate e rimaste simbolo della passata ricchezza industriale di questo luogo,  mentre alla mia sinistra le colline diventano sempre più verdi e rigogliose.

Se volete saperne di più riguardo le cartiere vi consigli questo libro, molto interessante.

Siamo quasi arrivati… Il centro del paese di Caino  si sviluppa su un ampia curva a destra, passata la curva dobbiamo solo proseguire per un paio di km prima di raggiungere, sulla sinistra, un ampio parcheggio sterrato.
… ed eccoci arrivati!

I am amazed to see the old paper mills on my right, many of which have been abandoned and remained a symbol of the past industrial wealth of this place, while on my left the hills become ever greener and lush.

If you want to know more about the local paper mills, I recommend this book, very interesting.

We are almost there … The center of the town of Caino develops on a large curve to the right, after the curve we just have to continue for a couple of km before reaching, on the left, a large dirt parking.
… and here we are!

d52af917-58f9-4d8c-bec1-28addae37b72329a2574-ecf7-4e3e-a3ec-134928391a02
Da qui abbiamo due scelte:
Possiamo parcheggiare e proseguire a piedi – la scelta più ecologica e salutare – oppure arrivare con l’ auto alla sbarra, pagare il permesso giornaliero ad uno dei guardiani (offerta libera con un minimo di 2 euro) ed imboccare la strada sterrata, lunga circa 2 km, che permette di raggiungere il parcheggio di destinazione. L’ingresso al parcheggio è ad esaurimento posti, circa una ventina.
Oggi salirò in auto, perché farò un picnic ed il mio zaino è piuttosto pesante; per chi prosegue a piedi consiglio scarpe da ginnastiche o da trekking leggero ed una bottiglietta di acqua.
La camminata è di circa 15 minuti in salita ma poco impegnativa, a portata di bambino.

From here we have two choices:
We can park and continue on foot – the most ecological and healthy choice – or arrive by car at the bar, pay the daily permit to one of the guardians (free offer with a minimum of 2 euros) and take the dirt road, about 2 km long, wich leeds to the destination parking.
The parking spaces are limited, about twenty.
Today I will go by car, because I will have a picnic and my backpack is quite heavy; for those who go on walking, recommend light running or trekking shoes and a bottle of water.
The walk is about 15 minutes uphill but not particularly hard, suitable for children.

a777eff6-75f6-439e-9d71-9301be8ad298

Rifugio gestito dai “Gnari  della Val Bertone”

All’arrivo mi accoglie il Rifugio gestito dai “Gnari  della Val Bertone”, un gruppo di volontari che dal 2014 gestisce questo angolo di paradiso, tenendo curata e sorvegliata la zona allontanando chi non rispetta la natura ed i suoi abitanti.

As arriving I’m welcomed by the Refuge which is managed by the “Gnari della Val Bertone“, a volunteers group who, since 2014, operates in this corner of paradise, taking care and supervising the all area sending away those who do not respect nature and its inhabitants.

cb0bde2c-f32d-4710-91b2-c5040c7ac151

Ho volontariamente fatto la tessera associativa , del costo di 5 euro annuali: in questo modo non solo sostengo il loro abile lavoro, ma ho l’opportunità di mangiare  nel loro caratteristico rifugio in  legno a prezzi davvero economici.  Qui trovate la loro pagina Facebook 
Dal menù potete scegliere tra grigliate, formaggio fuso, panini imbottiti e spesso, anche se non sempre, troverete in lista piatti di verdura e spaghetti nella versione aglio olio e peperoncino oppure al pomodoro. Una cucina gustosamente casalinga preparata dall’adorabile cuoca, la signora Franca. Parola d’ordine: adattarsi e socializzare.

Leggo con piacere nella nota affissa vicino alla cassa che nel faggeto qui vicino, nel periodo estivo, si possono seguire delle lezioni di yoga, della durata di un ora ciascuna; oggi forse ne approfitterò, ma prima pensiamo a dove accomodarmi per il mio picnic.

I voluntarily subscribe the 5 euros per year membership card,  doing so I am not only supporting their skillful work, but also have  now the possibility to eat in this characteristic wooden shelter at a really cheap price. Here you find their Facebook page.
From the menu you can choose between grilled, hot melted cheese, sandwiches and often, even if not always, you can find added in the list some vegetables dishes as well as spaghetti in the version garlic oil and chili pepper or tomato sauce. A tasty home-made kitchen prepared by the lovely cook, Mrs. Franca. Password: adapt and socialize.

I read with joy, in the note affixed near the cash desk, that in the beechwood nearby, during the summer, yoga classes can be followed, lasting one hour each; maybe I will take advantage of it today, but first I rather find a nice place where to sit for my picnic.

b791083e-751c-477c-8e1d-d75aa7c950ae

70468582-559c-4671-bd55-0c65cf88f036

Appoggiato lo zaino e la copertina sotto degli alberi poco distanti dal rifugio e decido di camminare lungo il torrente, per ammirare la bellezza del posto.

Accanto al rifugio scorre il torrente Garza, l’acqua è fresca e molto pulita. Sembra incredibile che sia lo stesso corso d’acqua che in città arriva sporco e maleodorante. Qui è davvero cristallino!
Il Garza nasce dal monte Prealba da più sorgenti e sfocia nel Mella, nei pressi di Capriano del Colle. Fino al 1947 si immetteva naturalmente nel fiume Mella a Bagnolo, ma il suo corso è stato deviato per portare acqua ai territori di brughiera che, per la siccità nei periodi estivi, perdeva buona parte dei raccolti. Molto prima, nel XV secolo, proseguiva lungo via S. Faustino e attraversava i sobborghi della città ricevendo gli scarichi urbani.

I leave the backpack and the blanket under some trees not far from the shelter and decide to walk along the stream, to admire the beauty of the place.

Next to the refuge flows the stream Garza, the water is fresh and very clean. It seems incredible that it is the same waterway that gets dirty and foul-smelling in the city. Here it is really crystalline!
The Garza comes from the Prealba mountain from multiple sources and flows into the Mella, near Capriano del Colle. Until 1947 it naturally entered the river Mella in Bagnolo, but its course was diverted to bring water to the heath territories which, due to drought in the summer, lost a good part of the crops. Long before, in the fifteenth century, it continued along Via S. Faustino and crossed the suburbs of the city receiving the urban discharges.

8415a25a-0f18-4cf3-b70d-d85fb6d25c84

zona bb

Area barbecue

Sulle rive del torrente sono a disposizione dei visitatori molte aree picnic  attrezzate con tavoli, panche e barbecue. Se vi interessa venire a cucinare una grigliata sul posto, vi consiglio di raggiungere la Valle la mattina presto, specialmente nei periodi  più caldi, in modo da assicurarvi tavolo e barbecue. Mi raccomando: non dimenticate la carbonella e tutto l ‘occorrente per grigliare!
E` sempre gradita la condivisione e, una volta finita la vostra cottura, lasciate libero il barbecue a chi arriva dopo di voi, è un bel modo per fare nuove amicizie e perché no, scambiarsi le ricette!

On the banks of the river, many picnic areas equipped with tables, benches and barbecues are available to visitors. If you are interested in cooking a barbecue on the spot, I suggest you reach the Valley early in the morning, especially in the hottest periods, in order to ensure a table and barbecue. I recommend: do not forget the charcoal and everything needed for grilling!
Sharing is always a welcome thing and, once you finish cooking, leave the barbecue free for those who come after you, it’s a nice way to make new friends and why not, share recipes!

2f470e58-eee4-4f54-a574-5c73bd31959d

Papilio Machaon

8bc95670-5641-469d-afaf-fd77ca2af0de

CampanulaTridentata

0aae7c01-04b2-4f7d-b588-9ab763078b9d

Ciclamino Selvatico

Proseguo la mia passeggiata:
Il bosco che mi circonda non è  troppo fitto, l’ideale per sdraiarsi su una copertina e rilassarsi: ci sono piante di ogni tipo, tantissime farfalle, bruchi e molti ciclamini… fate attenzione quindi a dove mettete i piedi.

I continue my walk:
The surrounding wood is not too dense, ideal for lying on a blanket and relax: there are plants of all kinds, many butterflies, caterpillars and many cyclamen … so be careful where you put your feet.

db533607-4bf3-4aa4-aecf-c5efdac1ff7f

 

 

Mi sono messa delle scarpe anti scoglio, quelle che utilizzo al mare, ed ora cammino nel torrente; l acqua è  bassa ed il fondale sassoso; ogni tanto faccio una sosta , tolgo le scarpe e mi riposo seduta su un masso

 

I put on anti-rock shoes, those I use at the seaside, and now I walk in the stream; the water is shallow and the bottom is stony; every now and then I stop, take off my shoes and rest on a rock.

 

 

 


Una farfalla è venuta a salutarmi! Credo le piaccia il fiore sul mio cerchietto!

A butterfly came to greet me! I guess she likes the flower on my headband!

5241c613-6c1c-4673-8ecf-cc9df61fb2db

La fame si fa sentire, quindi torno al mio accampamento per gustare i miei panini!
Il silenzio, l’aria profumata e la temperatura gradevole mi fanno davvero rilassare…

I begin to get hungry, so I go back to my camp to taste my sandwiches!
The silence, the scented air and the pleasant temperature make me really relax…

79eefc19-ac7c-427b-a4a8-9e8b30208ed2

Sveglia!!
E` ora della mia lezione di yoga, mi  dirigo al faggeto, non devo perderla!

Wake Up!!
It is time for my yoga class, I head to the beech forest… I must not lose it!

84eb3727-a645-4efc-9253-8fac5491c47e

albero

 

 

L’insegnante è gentile e molto brava.
Alla fine della lezione mi racconta delle proprietà curative e benefiche che si sprigionano nell’abbracciare gli alberi.
Abbraccio subito un nocciolo accanto a me: la sensazione è davvero curiosa ma piacevole… provate!

The teacher is kind and very good. At the end of the lesson, she tells me about the healing and beneficial properties emanated when embracing trees.
I immediately hug an hazel tree next to me: the feeling is really curious but pleasant … try it!

 

 


Si è fatto tardi… il tempo è volato e non vorrei più andarmene;  faccio ancora una passeggiata e scopro altri angoli della valle: Una vecchia fontana degli anni 60, un piccolo luogo di preghiera e altri scorci del torrente molto suggestivi.

It’s late … the time flew and I would not want to leave; I take another walk, however, and discover other corners of the valley: An old fountain of the 60s, a small place of prayer and other glimpses of the stream very suggestive.

fontana

madonnina

Edicola Votiva

cba6a4f5-2e42-49a3-965a-66ce20e76e94

Non sembra proprio di essere appena fuori dalla città!
Se avete poco tempo per spostarvi, non volete fare lunghe code domenicali per il Lago o la montagna, questo posto fa per voi ma anche per i vostri bambini ed amici a quattro zampe. Vi basterà portare una coperta, repellente anti zanzare e scarpe adatte all’acqua, se volete passeggiare nel torrente.

It just doesn’t seem to be just outside the city!
If you have little time to move, you don’t want to do long queues for the Lake or the mountains, this place is for you but also for your children and four-legged friends. Just bring a blanket, mosquito repellent and water shoes if you want to walk in the creek.

c4b615a0-6848-4833-9783-6340ea8f459a
Vi ricordo che il campeggio non è consentito e che i fuochi vanno accesi solo nelle aree riservate al barbecue.

I remind you that camping is not allowed and that the fires should be lit only in the barbecue areas.

8b02316d-c892-451b-80ec-2ae100daddc2Ora devo proprio andare…
Saluto a malincuore  la Valle ed i simpaticissimi volontari del Rifugio,  che mi hanno fatta sentire subito a mio agio, riprendo l’ auto e scendo verso la calura della città

Now I really have to go…
I reluctantly greet the Valley and the very nice refuge volunteers, who made me feel at ease, I take the car back to the heat of the city.

l.b.

Se avete domande e suggerimenti scrivetemi nei commenti
Ciao dalla Vostra Crackita!

If you have questions and suggestions, write me in the comments
Ciao from your Crackita!

🌍Olá! Mi presento…

Comments 8 Standard

IMG_0173

Olá!
Questa sono io e quella di schiena il mio alter-ego umano.
In questo blog vi racconterò i miei viaggi in luoghi vicini e lontani:
cosa faccio, dove vado, cosa e dove mangio e qualche curiosità
Spero ti diverta 😉

“Partire è la più bella e coraggiosa di tutte le azioni.
Una gioia egoistica forse, ma una gioia, per colui che sa dare valore alla libertà.
Essere soli, senza bisogni, sconosciuti, stranieri e tuttavia sentirsi a casa ovunque,
e partire alla conquista del mondo.”
Isabelle Eberhardt


Olá!
This is me and the one turned on her back is my human alter-ego.
In this blog I’ll tell you about my travels near and far:
what I do, where I go, what and where I eat and some curiosities
Hope you enjoy 😉

“Leaving is the most beautiful and courageous action of all,
maybe a selfish joy, but a real joy, for those who can give value to freedom.
Being alone, without needs, strangers, foreigners and yet feeling at home everywhere, and setting off to conquer the world.”
Isabelle EberhardtIMG_0065 2

12347897_10208127868545272_278564363887320176_n